Artemio Rodriguez e l'arte della stampa

Come in un vecchio diaporama dai toni seppia, in questo video si scopre il fascino dell'antica arte della stampa, eseguita dall'artista messicano Artemio Rodriguez. Nato a Tacambaro nel '72, Artemio dapprima studia agronomia e in un secondo momento si avvicina alla tipografia. Questo di sicuro ha influenzato il suo stile lineare e sintetico, fatto di bianchi e neri, come nei primi esempi di stampa medievale.

Assoluto promotore di questa arte, Rodriguez cerca di raggiungere il più vasto pubblico possibile tramite essa; nel 2002 ha fondato a Los Angeles il centro artistico La Mano Press, proprio per diffondere l'amore per la stampa.

I suoi soggetti preferiti sono i simboli più carichi di significato del folklore e della tradizione messicana, religiosi e non, scene rupestri, scheletri in abbondanza e molti teschi che sostituiscono spesso le teste dei personaggi. Ma ci sono piaciute più di tutto le raffiguazioni di animali del 2003, come in "Birds try to make elephants fly" e "Iguana Boy".

  • shares
  • Mail