La Gioconda di pane tostato in Piazza Vittorio Veneto a Matera


Sembra aver riscosso la simpatia -o quantomeno la curiosità- degli abitanti di Matera l'installazione dell'artista mosaicista inglese Laura Hadland, una mega mosaico di 1.080 fette di pane tostato disposte in modo da riprodurre il ritratto di Monna Lisa.

La Hadland per la verità, era già famosa per un ritratto/installazione dalle dimensioni record, fatto sempre con le fette di pane, e curiosamente realizzata come regalo di compleanno per sua suocera. Comunque, il 24 aprile scorso giorno di Pasqua, un fitto via vai di teglie nella piazza materanese ha pian piano ricomposto il capolavoro che Leonardo da Vinci dipinse in un momento databile nei primi 10/15 anni del 1500.

C'è anche da dire che tutto quel pane è stato messo a disposizione dal Consorzio di Tutela del Pane di Matera IGP. Nel video si vede l'ultimo tocco alla composizione di 12 metri x 15, con tanto di commovente applauso finale; allora è proprio vero che l'arte illumina le città e avvicina la gente. Ma anche della serie: cosa non si può fare con il tostapane!

  • shares
  • Mail