Il Kinetica Art Museum di Londra

Kinetica Art Museum

Lanciato a Londra nel 2006, il "Kinetica Art Museum" è un museo abbastanza unico nel suo genere.

Il progetto nasce dall'esperienza accumulata fra il 2003 e il 2004 dalla galleria "The Luminaries" dedicata all'esposizione di opere interattive e cinetiche. L'obiettivo individuato dai fondatori è chiaro e ben definito: creare una piattaforma capace di incoraggiare in modo attivo la convergenza di arte e tecnologia, dando spazio a una nuova generazione di artisti che, lasciati tele e pennelli, imbracciano nuovi strumenti per esplorare l'intersezione fra innovazione, sviluppo tecnologico e condizione umana. Opere che escono dall'arte tradizionale "statica" (come pittura e scultura), per le quali il museo si offre come luogo espositivo, ma anche come luogo della "storicizzazione". Kinetica lavora infatti alacremente alla creazione di un archivio e di una collezione che intende raccogliere i lavori degli artisti/innovatori più influenti dal 1950 a oggi.

Fra esposizioni, performence, installazioni, il Museo sta pianificando una seconda fase della sua esistenza in cui saranno previste esposizioni in diverse parti del mondo. Intanto nel 2009 ha lanciato "Kinetica Art Fair", kermesse internazionale tutta dedicata all'arte cinetica, unica anch'essa nel suo genere in UK: l'edizione 2012 avrà luogo a Londra in febbraio.

  • shares
  • Mail