Mostre a Roma 2014: le esposizioni da non perdere quest'estate

Da Frida Kahlo alla pittura inglese di Hogarth, Reynolds e Turner, passando per Andy Warhol e la AS Roma

Cosa fare a Roma quest'estate, se ci andrete per turismo, o se ci abitate e non vi sposterete dalla città?

Questo è uno dei periodi migliori per saziare la vostra fame di cultura, e se non andrete in vacanza, andare a vedere una delle mostre in programma è un modo perfetto per riscoprire la città, e per sentirsi per un momento 'turisti'.

Ecco le esposizioni che rimarranno aperte nelle Capitale nelle prossime settimane.

Hogarth, Reynolds, Turner. Pittura inglese verso la modernità - Fondazione Roma Museo, Palazzo Sciarra

Sarà visitabile ancora fino al 20 luglio "Hogarth, Reynolds, Turner. Pittura inglese verso la modernità": oltre 100 le opere, provenienti dalle più prestigiose istituzioni museali, che si potranno ammirare.

La mostra, curata da Carolina Brook e Valter Curzi, è divisa in 6 sezioni: sarà offerto al pubblico una visione d'insieme dello sviluppo artistico e sociale che si definì nel XVIII secolo, di pari passo con l'egemonia conquistata dalla Gran Bretagna in ambito storico, politico ed economico.

L'esposizione è visibile presso il Museo Fondazione Roma nella sede di Palazzo Sciarra (via Marco Minghetti) il lunedì dalle 14.00 alle 20.00, dal martedì al giovedì e domenica dalle 10.00 alle 20.00, venerdì e sabato dalle 10.00 alle 21.00.

Roma Ti Amo, La Mostra - Factory Pelanda, Ex Mattatoio di Testaccio

Gli amanti del calcio - e della AS Roma - non possono perdere l'esposizione allestita fino al 20 luglio 2014 presso Factory Pelanda, Ex Mattatoio di Testaccio (Piazza Orazio Giustiniani 4).

Sarà possibile ammirare oltre 500 cimeli, alcuni dei quali rarissimi ed esposti secondo ordine cronologico, ma anche l'istallazione-calcio balilla gigante, in cui il visitatore passa in mezzo agli 'omini' come se fosse una palla.

La mostra è visitabile da martedì a venerdì dalle ore 16 alle ore 22 e sabato e domenica dalle ore 10 alle ore 22. Il biglietto costa 10/8€.

Frida Kahlo - Scuderie del Quirinale

Durerà fino al 31 agosto la mostra dedicata alla pittrice messicana Frida Kahlo allestita presso le Scuderie del Quirinale (Via XXIV Maggio 16).

Oltre 40 i capolavori presenti, provenienti da Messico, Europa e Stati Uniti, dalle principali collezioni, raccolte pubbliche e private: lungo il percorso espositivo sarà messa a confronto la pittura di Kahlo con i movimenti artistici dell'epoca, dal Modernismo messicano al Surrealismo internazionale.

Il biglietto d'ingresso costa 12/9,50€, ed è possibile vedere l'esposizione dalla domenica al giovedì dalle 16.00 alle 23.00 e venerdì e sabato dalle 16.00 alle 24.00 (ingresso consentito fino a un'ora prima dell'orario di chiusura).

Warhol - Museo Fondazione Roma, Palazzo Cipolla

Dopo il successo di Milano, sarà nella Capitale - al Museo Fondazione Roma, Palazzo Cipolla - fino al 28 settembre l'esposizione dedicata al genio della Pop Art Andy Warhol. Warhol ha saputo trasformare in icone alcuni simboli dell'immaginario collettivo americano, come la Coca Cola, Elvis Presley, la Campbell's Soup, Liz Taylor e Marilyn Monroe.

Le 150 opere dell'artista americano esposte provengono dalla The Brant Foundation, di cui è fondatore e presidente il curatore della mostra Peter Brant (con il contributo del critico d'arte italiano Francesco Bonami), amico di Warhol e noto collezionista.

Il biglietto d'ingresso costa 14/12€ e l'esposizione è visitabile il lunedì dalle 14.00 alle 20.00 e da martedì a domenica dalle 10.00 alle 20.00 (la biglietteria chiude un'ora prima). Il 15 agosto sarà osservata un'apertura straordinaria, dalle 10 alle 20.

ITALY-EXHIBITION-FRIDA-KAHLO

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail