Venice, Los Angeles: la capitale dei murales è in California

Dagli anni Sessanta ad oggi, quella dei murales è una tradizione profondamente radicata

Il quartiere di Venice a Los Angeles è universalmente considerato la capitale dei murales: fondato da Abbot Kinney nel 1905 sul modello della città di Venezia rinascimentale, fino agli anni Venti fu un importante centro di turismo e divertimento. In seguito, a causa dell'inquinamento dei suoi canali e di un incendio che distrusse completamente il molo e le sue installazioni, il distretto divenne una zona degradata. Questo fino agli anni Ottanta, quando l'amministrazione decise di intraprendere una politica di recupero della zona.

Molto conosciuto per la sua spiaggia con piste ciclabili e pedonali che costeggiano il mare (Venice Beach) il quartiere è caratterizzato da casa coloratissime, opere di architettura (come il Chiat/Day Building, l'edificio a forma di binocolo costruito da Frank Gehry) e ovviamente dai tantissimi murales.

Le opere sono state realizzate da street artist più o meno noti. Tra loro c'è Rip Cronk, vera e propria leggenda di Venice: tra i suoi lavori ci sono la scritta 'Venice' (1990, 1101 Ocean Front Walk), la Venere di Botticelli con jeans e pattini a rotelle (1989, 25 Windward Ave), il ritratto di Jim Morrison (1991, sulla Speedway vicino alle 18th Ave) e la riproduzione della "Notte Stellata" di Van Gogh (1990, Ocean Front Walk at Wavecrest Ave).

I murales sono curati dalla Mural Conservancy of Los Angeles, un'associazione nata nel 1987: ne fanno parte artisti, funzionari statali, avvocati e restauratori. La loro missione è quella di restaurare, conservare e documentare tutti i murales di Los Angeles - sul sito è possibile trovarli catalogati in ordine alfabetico -. La MCLA lavora anche per proteggere i diritti degli artisti a livello legale, e per impedire la perdita di lavori particolarmente significativi.

Se vi interessa il tema della street art, date anche un'occhiata a LA Street Art Gallery, la mappa per eccellenza della Street Art Culture losangelina, e al portale Colors in Los Angeles.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail