Un mega ritratto fatto con 13.000 dadi


Un ritratto commemorativo composto di 13.138 dadi, ecco l'idea di Frederick McSwain per commemorare la morte del suo caro amico Tobias Wong, scomparso a soli 35 anni (ovvero 13.138 giorni). Il mastodontico ritratto porta il titolo "Die" ed è stato esposto alla mostra BrokenOff BrokenOff presso la galleria d'arte newyorkese R Pure.

Dice McSwain (uno dei nove artisti in esposizione) che l'uso dei dadi sta a significare l'imprevedibilità della vita, e l'installazione è stata posizionata sul pavimento piuttosto che sul muro, proprio per il discorso dell'interazione con essa.

Tutte le nostre esperienze contribuiscono a creare l'immagine di noi stessi, e ogni singolo dado in questo caso, compone una parte di ciò che era Tobias Wong; un tributo commovente al designer scomparso nel maggio 2010, alla cui vita e opere, la mostra della R'Pure Gallery era dedicata (una tre giori dal 14 al 17 maggio 2011).

Ritratto gigante di 13.138 dadi
Ritratto gigante di 13.138 dadi
Ritratto gigante di 13.138 dadi
Ritratto gigante di 13.138 dadi

Immagini | MyModernMet

  • shares
  • Mail