Vanessa Beecroft: nuova performance alla galleria Lia Rumma di Milano


Ritorna Vanessa Beecroft. Già presente alla Biennale di Venezia, nel Padiglione Italia alle Tese dei Soppalchi con alcune sculture del progetto VB Marmi, giunge tra pochi giorni alla galleria Lia Rumma nelle sedi di Milano (7 giugno 2011) e Napoli (9 giugno 2011).

Nella sede milanese dei via Stilicone saranno presenti i progetti VB70 (performance/scultura di dieci modelle su blocchi di marmo e statue di corpi femminili di età e pesi differenti, rivelati, scoperti, giudicanti?) e VB MARMI (installazione di marmi colorati: Sodalite blu, Macaubas azzurro, Lapislazzuli blu, Rosa Portogallo, Nero del Belgio, Statuario bianco, Onice verde e Rosso Francia - già i nomi sono un programma). Un percorso, quello del marmo, del gesso e della scultura, iniziato a Palermo con la performance VB62.

Prosegue così la ricerca dell'artista milanese -di casa a Los Angeles- riguardo all'identità femminile; in un'intervista al Corriere della Sera, Vanessa parla del suo amore per il disegno -la forma di espressione più intima e più indicativa dei turbamenti dell'animo- e di come l'abbia cambiata la maternità. Detto questo, resta l'impatto emotivo forte e spiazzante della performance, che rimane forse il veicolo principe per colpire l'immaginario del pubblico.

Immagine | LiaRumma.it

  • shares
  • Mail