Sophie Bramly 1981 & + A Parigi una mostra sui primi anni dell'hip-hop a New York

Sophie Bramly mostra graffiti hip hop 1981

Amica per dire, di Afrika Bambaataa, Futura, Kurtis Blow e Crazy Legs, Sophie Bramly è stata una dei primi testimoni privilegiati a vedere la nascita dell'hip hop nel Brox dei primi anni '80. Eccola ora arrivare a Parigi con una mostra che espone le sue fotografie dell'epoca; scampoli dell'iconografia hip hop che descrivono la vita quotidiana di personaggi leggendari.

E' un viaggio nella preistoria dei rappers, dei breakers e i gruppi che per muoversi nelle aree della città dovevano prestare estrema attenzione al modo di vestire; e dei primissimi graffiti artists (che presero a competere scrivendo il proprio nome ovunque riuscissero a farlo, e grazie ai colori più sgargianti pian piano rivitalizzavano le zone più buie dei quartieri) colti nel loro contesto naturale.

La Bramly è una fotografa specializzata in rappers newyorkesi, e infatti fu proprio lei a firmare il primo programma di Mtv Europe dedicato a questo mondo, il mitico "Yo!" degli anni '90. La mostra sarà esposta alla 12Mail Gallery di Parigi dal 17 giugno al 2 settembre 2011.

Foto | Nowness

Sophie Bramly mostra graffiti hip hop 1981
Sophie Bramly mostra graffiti hip hop 1981
Sophie Bramly mostra graffiti hip hop 1981
Sophie Bramly mostra graffiti hip hop 1981

  • shares
  • Mail