Lego e anatomia: gli scheletri di Clay Morrow

Lego e arte choking hazard

Cari appassionati di arte e Lego, ecco come si riproduce uno scheletro umano con tanto di apparato circolatorio e interiora, usando solo pezzetti di lego. Clay Morrow ha una vera passione per il Lego, certo, ma anche per teschi e scheletri; sulla sua pagina Flickr vedrete una carrellata di esempi degni di un testo specialistico di anatomia.

Ma il cerchio si allarga a tutto l'immaginario teschiofilo; dal teschio decorato con fiori e colori del Dia de los Muertos, a quello col sombrero stile vecchio Messico, alle istruzioni per farvi il teschio in Lego da soli, con il dettaglio di tutti i micro mattoncini che vi servono, e naturalmente nel vostro colore preferito.

Il blog di Clay Morrow si chiama, guarda un po', Choking Hazard e si aggiunge alla lunga lista ormai dei virtuosi del mattoncino di plastica; sono sempre infatti a riprodurre anche l'arte in se' stessa come Andrew Lipson, che ha ricreato il Pensatore di Rodin e laRelatività di Escher, oppure i capolavori di tutti i tempi realizzati dal geniale Marco Pece, mitico nelle sue Copie d'Arte, come le definisce. A noi comunque è parecchio piaciuta la sezione Cinema, in cui reinterpreta fedelmente fotogrammi di film famosi.

Lego e arte choking hazard
Lego e arte choking hazard
Lego e arte choking hazard
Lego e arte choking hazard
Lego e arte choking hazard

  • shares
  • Mail