New York: arrestato MoustacheMan, l'artista dei baffi


Ha qualcosa a che fare con l'arte del subvertising (letteralmente 'rovesciare' i manifesti pubblicitari) il lavoro di MoustacheMan. Ultimamente si era divertito ad intervenire su diversi cartelloni nella metropolitana di New York: solo una piccola modifica, una firma con la scritta moustache, piazzata proprio sopra la bocca, all'altezza dei baffi.

Joseph Valdo, in arte MostacheMan è stato colto in flagranza di reato e arrestato nei giorni scorsi. Le sue micro-azioni hanno unito la pratica situazionista del defacement con un'evoluzione 'genuina' del graffiti writing e più precisamente del taggin'. Intelligente e divertente, forniva uno spunto per una risata ai pendolari in viaggio sulla metro. Dopo un po' però Valdo è diventato troppo prolifico e popolare per i gusti della polizia di New York.

Dopo l'arresto però, sono molte le voci critiche nei confronti dell'operato del NYPD: perché spendere tanti soldi ed energie per arrestare chi non fa nulla di male?

New York: arrestato MoustacheMan, l\'artista dei baffi
New York: arrestato MoustacheMan, l\'artista dei baffi
New York: arrestato MoustacheMan, l\'artista dei baffi
New York: arrestato MoustacheMan, l\'artista dei baffi
New York: arrestato MoustacheMan, l\'artista dei baffi
New York: arrestato MoustacheMan, l\'artista dei baffi
New York: arrestato MoustacheMan, l\'artista dei baffi
New York: arrestato MoustacheMan, l\'artista dei baffi

  • shares
  • Mail