Roma, se ne è andato Cy Twombly all'età di 83 anni


E' morto ieri a a Roma, all'età di 83 anni, Cy Twombly. Il pittore aveva combattuto contro il cancro per anni. Attivo da più di sessant'anni sulla scena internazionale dell'arte, Twombly era stato amico di Robert Rauschenberg, con cui aveva diviso lo studio per alcuni anni, Robert Motherwell, Jasper Johns e molti altri.

Nonostante il suo fervente lavoro, la sua grande pittura al confine tra astratto e figurativo, piena di emozione e poesia, aveva faticato ad entrare nelle grazie del pubblico e della critica americana. Come lui stesso aveva rivelato, traeva ispirazione dalla musica di John Cage.

Poi, nel 1994, una mostra al MoMA di New York aveva consacrato il suo genio anche nella sua patria. Poi negli ultimi anni era stato protagonista di una retrospettiva alla Tate di Londra (2008), che si era spostata anche al Guggenheim di Bilbao e alla Galleria Nazionale d'Arte Moderna a Roma (2009).

Nato a Lexington, in Virginia, nel 1928, aveva eletto la capitale italiana come sua casa, sposandosi con Tatia Franchetti, sorella del collezionista Giorgio Franchetti, con la quale ha avuto un figlio.

  • shares
  • Mail