Il Museo delle Fogne di Parigi


Per il nostro apuntamento con i luoghi unici ell'arte, un museo che forse qualcuno di voi conosce o ha già visitato: il Museo delle Fogne di Parigi (Musée des Egouts).

Sì, proprio loro: le fogne. E francamente questa location lo merita tutto: luogo cinematografico ma anche di magia e legende, ho sempre provato un'attrazione mista a disgusto per questi loghi che immagino come intestini e vere e proprie città sotterranee. Tutto quello che le nostre linde e perfette superfici nascondono: il mondo di sotto contro il mondo di sopra, che da solo non potrebbe sopravvivere...

Il Museo ci racconta la storia del sistema fognario parigino, una rete di circa 2.300 km e un'imponente opera di ingegneria iniziata sotto il regno di Napoleone III. L'accesso al Museo è, nemmeno a dirlo, un tobino nel 7imo arrondissement, per la precisione vicino al Pont de L'Alma, di fronte al 93 Quai d'Orsay: da qui si snodano i circa 500 metri di galleria adibiti a spazio espositivo con panelli e percorso turistico che illustra l'evoluzioe del sistema fognario parigino. E sono oltre 100 mila i visitatori che ogni anno varcano questa soglia, sfidando il freddo, l'umidità e gli odori che rimangoo parte integrante dell'esperienza.

Rubrica | Musei unici nel mondo

  • shares
  • Mail