Rorschmap: le mappe caleidoscopiche


Cosa vi ricorda l'immagine qui sopra? Attenti a quel che rispondete, potrebbe essere un importante indicatore della vostra personalità. Per la serie: l'arte incontra il web, sul sito Rorschmap.com potete divertirvi a creare delle immagini con effetti speculari tipo le famose macchie di Rorschach ma al posto delle macchie di inchiostro qui si usano le mappe di google.

L'idea è piuttosto semplice, scorrendo con il mouse si creano evoluzioni e ricami attraverso fiumi, laghi, catene montuose, pianure e contesti urbani. Un passatempo tanto più interessante perchè vi consente di girare il mondo in modo divertente, oltre a creare immagini di un certo effetto.

L'autore, James Bridle, è un artista inglese che ha semplicemente diviso in quattro sezioni speculari lo schermo; a noi piacciono molto anche le versioni con la mappatura stradale, vediamo adesso se qualcuno si inventa un modo di fare arte con il navigatore.

  • shares
  • Mail