la nuova installazione di Ron Arad

Ron Arad
Ron Arad è un affermato architetto e designer, che insieme ad altre personalità del mondo artistico ha fondato la Bloomberg Summer Roundhouse. Arad è uno abituato a fare le cose in grande e i risultati del suo lavoro non mancano mai di sorprendere. La sua nuova installazione interattiva, Curtain Call, occupa uno spazio a 360° nella sala principale della Roundhouse: si tratta di una tenda formata da 5.600 barre di silicio, sospese a un anello di 18 metri di diametro.

La struttura, frutto delle ricerche sullo spazio e i materiali condotte da Arad, ha la funzione di uno schermo per proiezioni di film, luci e colori, nella prospettiva di un rapporto interattivo con lo spettatore. Il risultato è quello di uno scenario seducente per performance e proiezioni, in continua trasformazione. Ogni giorno si potrà assistere al work in progress di artisti e musicisti coinvolti nel progetto da Arad: Babis Alexiadis, Hussein Chalayan, Cocksedge, Mat Collishaw, Ori Gersht, Greenaway e Greenaway, Gabi & Shira Klasmer, Christian Marclay, Javier Mariscal, SDNA, David Shrigley e studenti della royal College of Art. Sul sito ufficiale del progetto è possibile ammirare l'opera nel video di presentazione e, nel blog collegato, seguire le evoluzioni quotidiane dell'installazione.

  • shares
  • Mail