Waste Landscape: a Parigi un paesaggio lunare fatto con 60.000 cd


Si chiama Waste Landscape l'installazione pensata da Elise Morin e Clemence Eliard; è un'inaspettata distesa ondeggiante di 60.000 cd. Un mare immobile e riflettente, che si trova dal 21 luglio all'11 settembre 2011 presso lo spazio 104 - Centquatre di Parigi.

E sarà certamente un'esperienza curiosa passeggiare attraverso queste colline surreali, o dune fantastiche, che dir si voglia. E che vogliono suscitare interesse e curiosità soprattutto per sensibilizzare l'opinione pubblica (anche attraverso le visite delle scuole) rispetto alle problematiche dell'ambiente grazie al medium artistico.

Sul sito potete scaricare il pdf esplicativo di questo progetto, dove si vedono le varie fasi preparatorie e dove viene svelata la struttura portante di questa certosina installazione appoggiata su collinette gonfiabili, poi rivestite del "tessuto" di cd riciclati, cuciti insieme con del filo di nylon.

  • shares
  • Mail