Mostre a Roma 2014: "Da Guercino a Caravaggio. Sir Denis Mahon e l'arte italiana del XVII secolo" a Palazzo Barberini

L'esposizione, visibile anche con i Google Glass, sarà visitabile fino all'8 febbraio 2015

Fino all'8 febbraio 2015 Palazzo Barberini a Roma ospiterà la mostra che Sir Denis Mahon (1910-2011) aveva desiderato per il suo centesimo compleanno: il collezionista d'arte e storico britannico dedicò la sua vita al Barocco italiano e le sue scoperte e i suoi studi sulla bellezza della pittura bolognese alle soglie del Seicento portarono alla luce artisti come Guercino, che fino ad allora non aveva ricevuto il giusto riconoscimento.

Questa mostra tiene conto del suo intero percorso di studi, e comprende dipinti che fino ad oggi non era stato possibile ammirare insieme: lungo il percorso espositivo ci saranno oltre 45 capolavori assoluti (alcuni appartenuti alla sua collezione) insieme alle opere di Poussin, Guercino, Carracci e Caravaggio provenienti dall'Hermitage Museum di San Pietroburgo e da altre raccolte pubbliche.

Tra tutti segnaliamo una delle opere del Guercino più amata da Mahon, "La Madonna del passero", che raffigura Maria che fa giocare Gesù con un passerotto tenuto al 'guinzaglio' con un sottilissimo filo di seta, e "Il suonatore di liuto" di Caravaggio, l'unica opera di Caravaggio presente in Russia.

Inoltre ci sarà la possibilità di utilizzare i Google Glass, servizio offerto per la prima volta in uno spazio museale italiano.

Informazioni sulla mostra

Palazzo Barberini si trova a Roma in via delle IV Fontane 13. L'esposizione sarà visitabile da martedì a domenica dalle 9.30 alle 19.30, e il lunedì dalle 11.00 alle 16.00.

Il biglietto intero costa 12€, il ridotto 8,50€ e il ridotto speciale 5,50€ (sul sito ufficiale potete trovare ulteriori informazioni).

Per utilizzare i Google Glass è obbligatoria la prenotazione (costo del biglietto + 2 euro di prenotazione).

10404362_683153095096376_2062307979867638264_n

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: