Postmodernism: una mostra al Victoria & Albert Museum ripercorre vent'anni di storia dell'arte e del design

Dal 24 settembre 2011 il Victoria & Albert Museum di Londra inaugura la mostra Postmodernism: style and subversion 1970-1990; un percorso dedicato ad uno dei movimenti più controversi del secolo scorso. Mentre i modernisti volevano aprire una finestra nuova nel mondo, i postmodernisti all'opposto creavano una rappresentazione della realtà multi-sfaccettata.

I punti cardine di questa nuova filosofia erano contraddizione e complessità, due concetti che si sono infusi nelle discipline artistiche apportando nuove forme di libertà espressiva nella ricerca di nuovi stili personali. Compreso nel periodo che va dal 1970 al 1990, il postmodernismo abbraccia tematiche come il progresso, la perfezione, il consumismo e il potere dei soldi e il senso dell'apocalisse (ottimamente rappresentata dal film Blade Runner di Ridley Scott).

E si diffonde nel lifestyle con la tendenza New Wave: un tripudio di colori, esagerazioni ed effetti teatrali nella musica e nella moda, che ha profondamente influenzato anche la nascita di un nuovo modo di fare i giornali di tendenza. La mostra proseguirà fino al 12 gennaio 2012.

  • shares
  • Mail