Tutto quello che c'è da sapere sui graffiti è in un libro.

Graffiti book

“All you need to know about graffiti is in this book” è il titolo originale del "libro" in questione, creato dal writer francese Benoit Ollive. Per spiegare meglio di che cosa stiamo parlando, è il caso di lasciare la parola all'artista e alle foto.

"I graffiti sono spesso fraintesi, ed è difficile per un writer spiegare l'essenza del graffitismo. Mi è stato chiesto da un editore di libri di scrivere alcune pagine per spiegare agli adolescenti come disegnare i graffiti. Dopo ore e ore sono giunto alla conclusione non c'era nulla da insegnare a riguardo, tranne fornire lo strumento per farli. La nuova generazione ha bisogno di scoprire mettendo in pratica, invece di imparare leggendo. Piuttosto che un lungo e sterile dibattito se sia un bene o un male l'arte dei graffiti, ho creato il mio libro per condividere il mio punto di vista attraverso un messaggio concettuale."

Scrivere di graffiti e street art è impossibile? Secondo Benoit Ollive sì. L'arte urbana si impara sul campo, nelle strade, sui muri. L'origine di questa forma d'arte è underground, non si impara sui libri di storia dell'arte. La sreet art è scritta sui muri delle nostre città, è libera, gratuita e accessibile a tutti.

Via | Curated

Libro sui graffiti
Libro sui graffiti
Libro sui graffiti
Libro sui graffiti
Libro sui graffiti
Libro sui graffiti
Libro sui graffiti
Libro sui graffiti
Libro sui graffiti
Libro sui graffiti
Libro sui graffiti
Libro sui graffiti
Libro sui graffiti

  • shares
  • Mail