Il V&A Museum of Chilhood di Londra


Situato nella Bethnal Green houses del Victoria and Albert Museum, il Museum of Chilood è un luogo per la felicità di grandi e piccoli.

In questo museo, visitato da circa 400mila persone all'anno, si trova una sterminata collezione di 1.600 oggetti e artefatti dedicati ai bambini: giocattoli di ogni sorta, fra bambole, case di bambole, macchinine, giochi da tavolo, pupazzi, costruzioni, a vestiti e persino arredamento, con l'idea di riflettere ed esplorare anche storicamente attraverso di essi il mondo dell'infanzia. Andando nella sezione "Collection" ve ne farete un'idea ritrovandoci perle del vostro passato come i My Little Ponies, i Masters, Muffin the Mule, Meccano, i Mighty Morphin Power Rangers e naturalmente le insormontabili Barbies. Personalmente ho fatto un giro nel settore Doll's House e ho scoperto The Kaleidoscope House (foto in alto), opera del 2002 realizzata per il museo dall'architetto Peter Wheelwright in collaborazione con l'artista Laurie Simmons, domandandomi subito: perchè artisti e case di produzione per giocattoli non collaborano di più?

Qualche nota per colcludere la nostra esplorazione del Museum of Chilhood. Questo delizioso museo organizza un dimanico programma di esposizioni temporanee, una serie di attività, eventi e workshop per coinvolgere adulti e famiglie e infine un programma specifico pensato per le scuole.

Unico rammarico: peccato che da bambina non avessi a disposizione un museo così nella mia città.

Il V&A Museum of Chilhood




Rubrica | Musei unici nel mondo

  • shares
  • Mail