Graffiti in Braille, dalla Francia agli USA

The Blind

Queste fotografie mi hanno ricordato un’amara poesia di Trilussa. Sono graffiti scritti in Braille, quindi in rilievo, apparsi a Parigi ad opera di “The Blind”.
Semplice formalismo o attivismo militante?

Idea simile l’ha avuta poche settimane fa anche Scott Wayne Indiana, artista di Portland, Oregon. Dopo aver parlato con un non vedente, ha preparato alcuni adesivi con quattro diverse frasi scritte con il sistema per non vedenti e li ha attaccati in giro per la sua città.

  • shares
  • Mail