Vita da supereroe secondo Andreas Englund

Andreas Englund arte e supereroi

Nell'immaginario collettivo il mito del supereroe veleggia sereno; da decenni, di generazione in generazione ognuno trova il suo mito -moderno- preferito, aiutato anche dall'inarrestabile profusione di fumetti e di film sempre più contaminati da effetti visuali avant-garde.

L'artista svedese Andreas Englund, prende il supereroe e ci ride sopra; o meglio, lo umanizza e lo ritrae in momenti "imprevisti" o comunque non accettabili dalla platea di aficionados che certo non amerebbero vedersi un Superman imbolsito e dubitante rispetto al da farsi.

Nei dipinti di Englund troviamo tutto questo: scene di ordinaria quotidianità (mentre raccoglie la spesa) e soprattutto un certosino lavoro sull'espressività facciale (vedi lo strepitoso "Problem 2"); ma in che cosa allora il superhero è diverso dall'uomo comune?

Andreas Englund arte e supereroi
Andreas Englund arte e supereroi
Andreas Englund arte e supereroi
Andreas Englund arte e supereroi

  • shares
  • Mail