Mostre al MoMA di New York: Bjork protagonista di una retrospettiva

Il MoMA di New York apre le sue porte all'artista islandese, a partire da marzo 2015

Tra le mostre in programma al MoMA di New York, dal 7 marzo al 7 giugno 2015 ci sarà una retrospettiva esclusiva dedicata alla compositrice, musicista e artista islandese Björk.

L'esposizione, organizzata da Klaus Biesenbach, è dedicata a più di 20 anni di progetti (tra suoni, cinema, visuals, strumenti, oggetti, costumi e performance), compresi i sette album, da quello di debutto "Debut" del 1993 a "Biofilia" del 2011.

L'installazione presenterà una narrazione, sia biografica che fittizia, scritta da Björk e dall'acclamato scrittore Sjón Sigurdsson. Saranno presenti anche le collaborazioni dell'artista poliedrica con registi, fotografi e stilisti e artisti.

Chiuderà la mostra un nuovo lavoro, un'esperienza coinvolgente di musica e cinema concepita e realizzata con il regista Andrew Thomas Huang e il software di progettazione 3-D Autodesk.

Biografia di Björk

Björk Guðmundsdótti (1965) è una cantante, compositrice, polistrumentista, produttrice discografica e attrice. E' nota per il suo stile musicale eclettico e sperimentale e nel 2010 le è stato assegnato un importante riconoscimento dall'Accademia Reale svedese di musica, il Polar Music Prize.

Come raggiungere il MoMA e orari di apertura

Il Museum of Modern Art di New York si trova sulla 53ma strada, tra la Fifth e la Sixth Avenue. E' facilmente raggiungibile con la metropolitana (Fifth Avenue/53rd Street sulle linee E e M) ed è aperto tutti i giorni.

Attualmente è in vigore l'orario di apertura invernale ovvero dalle 10.30 alle 17.30 (lun, mar, mer, gio, sab, dom) e 10.30-20.00 (ven). I biglietti per gli adulti costano 25$, per gli over65 18$ e per gli studenti 14$. I ragazzi e i bambini sotto i 16 anni entrano gratis.

Il MoMA è aperto gratuitamente durante le UNIQLO Free Friday Nights (tutti i venerdì sera dalle 16 alle 20).

Housing Works Bookstore Cafe's "Live From Home" Benefit Concert Series

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail