Il genio grafico di Tomato Kosir


Vi avevamo parlato di Jaša, giovane artista sloveno tra i più promettenti del panorama europeo. Ma c'è un altro sloveno, anch' egli di Lubiana, che merita di essere conosciuto. Si chiama Tomato Kosir, opera nel campo della grafica e basta un'occhiata ai suoi lavori per riconoscerne il genio. Kosir ha una straordinaria padronanza e conoscenza dei mezzi, ma anche una creatività fuori dal comune. La sua capacità di unire il classico e il moderno lo distingue in maniera netta dalla maggior parte dei suoi colleghi e coetanei, che spesso dei nuovi strumenti tecnologici fanno un uso superficiale perdendo di vista il compito di un buon grafico.

Raffinatissimo nell'impaginazione e nell'uso dei font, tanto elaborato quanto apparentemente semplice, Kosir sa usare ancora i segni e gli oggetti in modo creativo, nel solco della grande tradizione italiana (vengono in mente i nomi più rappresentativi, come Bruno Munari e Mario Mariotti). Manifesti e locandine che diventano opere d'arte, libri in legno e altri materiali che diventano oggetti da collezione, tipografia che diventa arte figurativa e viceversa. Guardate questa selezione dei suoi lavori per farvi un'idea.

graphic works
graphic works
graphic works
graphic works
graphic works
graphic works
graphic works
graphic works
graphic works
graphic works
graphic works
graphic works
graphic works
graphic works

  • shares
  • Mail