Aryz, Blu ed Ericailcane al Fame Festival di Grottaglie

Aryz, Blu ed Ericailcane al Fame Festival di Grottaglie

La quarta edizione del Fame Festival si avvia alla conclusione ed anche quest'anno Angelo Milano è riuscito a sorprenderci. Un festival che spesso “non chiede permesso”, che non si adegua ai ritmi della mondanità, un festival in cui gli artisti hanno tutto il tempo che vogliono per creare e perché no, magari distruggere.

Due presenze ormai consuete nella line-up del festival sono quelle di Ericailcane e Blu. Il primo ha 'piazzato' un gigantesco lupo nel centro di Grottaglie, in pieno distretto della ceramica, intento a rubare qualche prezioso manufatto dalle botteghe. Il secondo murale del “cane” in centro storico raffigura invece una piramide di animali che si aggrovigliano attorno ad un albero spezzato. Questa volta, per fortuna, nessuno ha avuto da lamentarsi.

Blu dal canto suo ha raffigurato un tavolo da biliardo: al posto della palla bianca c'è una lampadina, mentre le palle colorate sono state sostituite con teste di persone. Infine Aryz, street artist ventiduenne proveniente da Barcellona, che ha realizzato un meraviglioso gambero sotto trip. Interessante l'uso dei colori e l'effetto che porta alla luce gli interni del mollusco.

Torneremo presto a parlarvi del Fame Festival, nel frattempo segnatevi sul calendario la data di apertura della mostra conclusiva: il 24 settembre alle 19.

Aryz, Blu ed Ericailcane al Fame Festival di Grottaglie
Aryz, Blu ed Ericailcane al Fame Festival di Grottaglie
Aryz, Blu ed Ericailcane al Fame Festival di Grottaglie
Aryz, Blu ed Ericailcane al Fame Festival di Grottaglie
Aryz, Blu ed Ericailcane al Fame Festival di Grottaglie
Aryz, Blu ed Ericailcane al Fame Festival di Grottaglie
Aryz, Blu ed Ericailcane al Fame Festival di Grottaglie
Aryz, Blu ed Ericailcane al Fame Festival di Grottaglie
Aryz, Blu ed Ericailcane al Fame Festival di Grottaglie
Aryz, Blu ed Ericailcane al Fame Festival di Grottaglie

  • shares
  • Mail