Ansel Adams in mostra a Modena

I paesaggi di Ansel Adams
Da domani fino al 29 gennaio 2012 a Modena (presso l'ex Ospedale Sant'Agostino) sarà in mostra un'imperdibile selezione di foto di Ansel Adams, La Natura è il mio regno. Sono foto che hanno come soggetto gli imponenti scenari naturali della Monument Valley, della Sierra Nevada, del Grand River Canyon e di altri paesaggi californiani, che hanno contribuito a fondare il mito della frontiera americana. Quando Adams elesse questi a luoghi elettivi della sua ricerca estetica capì che per coglierne l'essenza le tecniche tradizionali non sarebbero state sufficienti. Così elaborò il cosiddetto sistema zonale, che gli consentiva di calcolare, controllare e modificare tutti i passaggi dell'esposizione, trasponendo la luce in specifiche densità sul negativo e sulla carta.

Dopo Adams - che rappresentò il "corpo" naturale dell'America con una epicità pari a quella di Walt Whitman in poesia - né la fotografia né il paesaggio sarebbero stati più gli stessi e oggi la visione delle sue opere mantiene ancora intatto tutto il suo potere abbacinante. Pareti rocciose, catene montuose, laghi e tronchi che si stagliano come colonne, si trasformano nelle mani sapienti di Adams in un'epopea dello sguardo, che restituisce alla Natura tutta l'energia muta del suo essere presente.
I paesaggi di Ansel Adams
I paesaggi di Ansel Adams
I paesaggi di Ansel Adams
I paesaggi di Ansel Adams
I paesaggi di Ansel Adams
I paesaggi di Ansel Adams
I paesaggi di Ansel Adams
I paesaggi di Ansel Adams
I paesaggi di Ansel Adams
I paesaggi di Ansel Adams
I paesaggi di Ansel Adams

  • shares
  • Mail