Lucio Battisti pittore in mostra all'Auditorium Arte di Roma

"Che ne sai tu di un campo di grano?", non saprei, ma forse potrebbe giungermi la risposta andando a vedere la mostra Lucio Battisti, il tratto delle emozioni all'AuditoriumArte di Roma, inaugurata il 14 settembre e on stage fino al 2 ottobre 2011.

Poco tempo a disposizione quindi, per ammirare i quadri del mitico Lucio che evidentemente tra le tante virtù musicali, celava anche velleità più smaccatamente artistiche; tra il 1969 e il 1972 dipinse diverse tele intitolate come le sue canzoni. Quadri dipinti chiuso in cucina con mezzi improvvisati, ma con una forte spinta creativa sgorgata dalle ore e ore di allenamento musicale.

Ognuna delle 11 tele in esposizione interpreta quindi una canzone, un umore, un mondo di colori; si spazia dalla gioia alla malinconia in uno spettro di emozioni, appunto, cioè la prima cosa che ti viene in mente quando senti il nome Lucio Battisti. La mostra tra l'altro è a ingresso gratuito, dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 21 e il sabato e la somenica dalle 11 alle 21.

  • shares
  • Mail