Capodanno 2015 al Teatro la Fenice di Venezia: il programma

Curiosi di sapere come si può trascorrere un Capodanno a Venezia? Le proposte per il 2015 arrivano dal Teatro la Fenice di Venezia

A Venezia, nel Sestriere San Marco il Capodanno 2015 sarà all'insegna dell'opera lirica. Il Teatro La Fenice, infatti, ha in serbo per tutti gli appassionati di concerti di musica classica una fine dell'anno sulle note dei grandi musicisti del passato sia dell' '800 come Beethoven, sia del '900 come Nino Rota. La prima parte del concerto prevederà le esibizioni strumentali dell'orchestra del teatro, nella seconda parte invece si aggiungeranno i cantanti e i soliti che interpreteranno libretti di famosi melodrammi. Il direttore del concerto sarà l'inglese Daniel Harding (classe 1974), che torna a La Fenice dopo le direzioni del 2003 e del 2006. I cantanti: la soprano Maria Agresta (1978) e il tenore Matthew Polenzani (1968).

A view of Venice's gilded La Fenice thea

L'evento si apre con l'Ouverture di Ludwig van Beethoven intitolata Die Weihe des Hauses (La consacrazione della Casa) che come nel 1822 quando inaugurò l'apertura del teatro di Vienna, inaugurerà il concerto di Capodanno.

Da melodie solenni alla sinfonia del dramma di genere semiserio, amato anche dallo scrittore Stendhal, La Gazza Ladra di Gioachino Rossini, sulla storia di due giovani francesi un po' sfortunati.

Atmosfera natalizie che si percepiranno dalle note de La Bohème di Giacomo Puccini e le storie di un gruppo di artisti bohemièn alle prese con tortuose vicende d'amore sulle note di Che gelida manina, Mi chiamano Mimì, O soave fanciulla.
In scena la Napoli Milionaria del compositore Nino Rota, scritta nel '77 per la commedia di Edoardo De Filippo: un boogie woogie ricco di influenze musicali dalla tarantella al jazz di Gershwin.
La danza delle Ore de La Gioconda di Amilcare Ponchielli, ambientato nella Venezia del '600 vi sorprenderà per i suoi colpi di scena e per le danze dell'Aurora, del Giorno, della Sera e della Notte.
Infine la terza e ultima parte del concerto non deluderà: come di consueto il Nabucco, Va Pensiero, e l'immancabile Libiam ne’ lieti calici, il celebre brindisi del primo atto della Traviata di Verdi, augureranno ai presenti un prospero 2015.

Tre saranno i turni del concerto di Capodanno: il primo si terrà il 30 dicembre alle ore 17.00, il 31 dicembre alle ore 16.00 ed infine l'1 gennaio alle ore 11.15.

Sul sito ufficiale del Teatro La Fenice potrete trovare i biglietti oppure presso tutte le filiali della Banca Popolare di Vicenza e i punti vendita Hellovenezia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail