Eric Haze e la sua arte matematica

Eric Haze

"New Mathematics" è il nome della mostra inaugurata ieri 17 settembre a Eric Haze a Los Angeles, città che in questo periodo continua a regalarci interessanti esposizioni, soprattutto sulla street art. L'artista in questione, manco a dirlo, è una delle tante personalità influenti ed affermate dell'arte urbana e uno dei più poliedrici: importanti anche le sue collaborazioni come designer ed è anche conosciuto come uno dei primi designer di abbigliamento streetwear (ha addirittura uno store monomarca Haze a Tokyo).

Alcuni dei suoi lavori includono uno dei primi loghi-icona hip-hop per i Public Enemy, EPMD, ed MTV, così come le copertine degli album per i Beastie Boys e Tommy Boy Records. Il suo testo scritto a mano per la copertina dell'album Beastie Boys "Check Your Head" è probabilmente uno degli stili più imitati dai writer fino ad oggi. Ecco allora che questa mostra diventa un lavoro innovativo e diverso da tutti i suoi precedenti: un percorso attraverso i segni matematici. I disegni sono stratificati e il suo stile è comunque inconfondibile. Graffiti che sembrano così composti da non sembrare nemmeno street art.

Via | Highsnobiety

Eric Haze - New Mathematics
Eric Haze - New Mathematics
Eric Haze - New Mathematics
Eric Haze - New Mathematics
Eric Haze - New Mathematics

  • shares
  • Mail