Glenn Barr, la prima personale in Italia

Glenn Barr

Dal 22 ottobre alla Galleria MondoPOP di Roma avrà luogo la prima personale italiana di Glenn Barr, nome storico della Lowbrow Art, tra i fondatori del Pop Surrealismo. Barr è un artista che coniuga in maniera eccezionale l'ironico e l'inquietante ed anche grazie al suo lavoro che il Pop Surrealismo si è imposta come corrente artistica, attirando l'attenzione di pubblico e critica e creando pure un fiorente mercato. Cifra dell'artista è la capacità di mescolare arte alta e bassa: Barr si nutre in modo vorace dell'immaginario dei fumetti (dove ha mosso i primi passi), del cinema, della moda, per restituire oggetti e protagonisti che li abitano in un mondo distorto e irreale.

Col tempo Barr si è conquistato una scena ed oggi è uno dei più celebrati artisti di successo della scena underground di Detroit. I suoi dipinti sono stati esposti nelle gallerie ds Seattle e San Francisco fino a New York City. Suoi lavori sono apparsi in moltissimi comics e graphic novels come Mad, DC Comics e Paradox Press e nelle serie di libri pubblicata dall‘artista stesso con il titolo HEEP. La mostra romana sarà realizzata in collaborazione con la storica La Luz de Jesus Gallery di Los Angeles, culla fin dagli anni 90 delle nuove correnti artistiche Pop Surrealiste, Lowbrow, Urban. Eventi collaterali celebreranno la visita dell'artista a Roma, a Palazzo delle Esposizioni e al Micca Club.

Glenn Barr
Glenn Barr
Glenn Barr
Glenn Barr
Glenn Barr

  • shares
  • Mail