Expo in Città, le mostre: Castello Sforzesco

Georges Rouault e Michelangelo saranno i protagonisti delle esposizioni al Castello per Expo in Città

Due le esposizioni in programma al Castello Sforzesco nell'ambito di Expo in Città, il ricco palinsesto di appuntamenti che animerà la città di Milano durante i sei mesi dell'Esposizione Universale.

La prima è "Georges Rouault. La grafica", a cura di Paolo Bellini (fino al 30 maggio 2015), la più completa retrospettiva dedicata al lavoro grafico di Georges Rouault (1871 – 1958), pittore, incisore e fotografo francese interprete di un drammatico esistenzialismo. In mostra oltre 160 opere provenienti da una collezione privata milanese che testimoniano gli elementi fondamentali della sua poetica.

La seconda è "D'après Michelangelo. La fortuna dei disegni per gli amici", a cura di Alessandro Rovetta, Alessia Alberti e Claudio Salsi (16 settembre 2015 - 10 gennaio 2016): attraverso alcuni disegni originali di Michelangelo, realizzati per Tommaso Cavalieri e Vittoria Colonna, la mostra racconta il successo senza tempo di alcuni soggetti, ripresi nell'interpretazione di altri maestri in diversi linguaggi e tecniche artistiche. Si potranno ammirare disegni, ma anche incisioni, dipinti, cristalli, maioliche e smalti.

Come raggiungere il Castello Sforzesco

Il Castello Sforzesco, che si trova in Piazza Castello a Milano, è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici: si può prendere la metropolitana (linea rossa M1 fermate Cadorna o Cairoli - linea verde M2 fermate Cadorna o Lanza), l'autobus (linee 18, 50, 37, 58, 61, 94) o il tram (linee 1, 2, 4, 12, 14, 19).

Gli orari di apertura sono (dal lunedì alla domenica) 7.00-18.00 d'inverno e 7.00-19.00 d'estate.

Per quanto riguarda i musei del Castello, gli orari di apertura sono (dal martedì alla domenica): 9.00 - 17.30 (l'accesso è consentito fino alle ore 17.00). Chiusi il lunedì (compresi festivi e 25 dicembre, 1 gennaio, 1 maggio, lunedì di Pasqua).

07. George Rouault (Large)

  • shares
  • Mail