AMACI. Musei aperti per la VII Giornata del Contemporaneo

giulio paolini, amaci

Per tutti gli amanti dell'arte contemporanea, oggi 8 ottobre torna AMACI, la Giornata del Contemporaneo in cui tanti musei e gallerie aprono le loro porte gratuitamente al pubblico.

L'evento, organizzato dall'Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani con il sostegno della Direzione Generale per il Paesaggio, le Belle Arti, l’Architettura e l’Arte Contemporanee del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, è arrivato alla sua settima edizione. Ogni anno AMACI seleziona un artista di fama internazionale per rappresentare con un'immagine la Giornata. Dopo Michelangelo Pistoletto nel 2006, Maurizio Cattelan nel 2007, Paola Pivi nel 2008, Luigi Ontani nel 2009 e Stefano Arienti nel 2010, quest'anno la scelta è ricaduta su Giulio Paolini: un'architettura simbolica in cui il punto di fuga è racchiuso da una cornice dorata (immagine in alto).

Per scoprire cosa bolle in pentola e cosa potete facilmente raggiungere, basta andare sul sito, selezionare la propria regione e provincia e ottenere così l'elenco di eventi, presentazioni e mostre più vicini. Il programma è sterminato ed è perfetto per un sabato diverso, all'insegna dell'arte accessibile.

  • shares
  • Mail