Dürer, Cranach, Holbein: i maestri del Tardo Medioevo tedesco in mostra a Monaco

durer

L'emergere della tecnica del tritratto può essere datato intorno al 1400, grazie con il lavoro di Giotto. Ripreso nel secolo successivo da artisti italiani e fiamminghi, anche in Germania un denso movimento artistico sceglie il volto umano come uno dei punti focali della sua produzione

Albrecht Dürer (1471-1528), Lucas Cranach (1472-1553), Hans Holbein (1497/98-1543): sono questi fra i più grandi esponenti di questo movimento che ha caratterizzato il Tardo Medioevo e la Prima Moderità tedesca. Circa 170 ritratti olio su tela dei tre artisti e di altri loro contemporanei, insieme a sculture, medaglie, lavori su carta che illustrano il periodo a cavallo fra il Medioevo e la Modernità in Germania, saranno esibiti a Monaco presso il "Kunsthalle der Hypo-Kulturstiftung", nella mostra "Dürer - Cranach - Holbein. La scoperta dell'Uomo: la ritrattisica tedesca intorno al 1500".

La mostra, a cura di Karl Schütz, è il risultato di una collaborazione con il Kunsthistorisches Museum di Vienna, e rimarrà aperta fino al 15 gennaio 2012.

[Foto in altro: Albrecht Dürer. Ritratto di Elspet Tucher, cm. 22, olio su tela]

  • shares
  • Mail