Giornate Fai 2015: Palazzo Ducale di Sassuolo

Il palazzo sarà aperto - con visite guidate - sabato 21 e domenica 22 marzo 2015, dalle 9.30 alle 17

Sabato 21 e domenica 22 marzo 2015, durante le Giornate Fai di Primavera, a Sassuolo il Palazzo Ducale sarà aperto dalle 9.30 alle 17.00. Per l'occasione le visite guidate saranno condotte dai ragazzi di tre istituti superiori.

Il Palazzo Ducale di Sassuolo fu fatto costruire nel 1458 dal marchese Borso d'Este. L'edificio fu realizzato da Pietro da Ronchegallo ma nel 1650 Bartolomeo Avanzini eseguì i grandi lavori di trasformazione del castello in residenza estiva per il duca Francesco I d'Este: dietro al palazzo fu costruito un giardino con statue, peschiere, fontane, piscine, giochi d'acqua e si conservò un vastissimo parco per la caccia attraversato da un viale alberato, lungo quattro chilometri, che portava al Belvedere, il casino di caccia di San Michele. L'esterno del palazzo richiama diversi elementi del Palazzo Ducale di Modena mentre l'interno è decorato da opere di Angelo Michele Colonna, di Giovanni Boulanger e di Pietro Galluzzi.

Nei pressi del palazzo c'è la chiesa di S. Francesco, costruita da Bartolomeo Avanzini nel 1653 per volere di Francesco I d'Este: al suo interno ci sono affreschi di Giovanni Boulanger e dei suoi collaboratori Agostino Mitelli, Angelo Colonna, Giovanni Monti e Baldassarre Bianchi.

Palazzo Ducale di Sassuolo: come arrivare

Per raggiungere il Palazzo Ducale di Sassuolo (in Piazzale della Rosa) è possibile utilizzare le autostrade A22 e A1, l'uscita consigliata è Modena Nord.

Una volta arrivati, è possibile parcheggiare in Piazza Martiri Partigiani e Piazza Libertà (esclusi il martedì e venerdì mattina per mercato e le domeniche di ottobre), via Monzambano, via Radici in Monte, via Prampolini, Stazione per Reggio Emilia, Piazza d'Acquisto, piazza Risorgimento e piazzale Rubbiani.

1280px-Facciata_principale_del_palazzo_ducale_di_Sassuolo

Via | Comune di Modena

  • shares
  • Mail