Mario De Biasi in mostra a Tokyo

mario de biasiMario De Biasi, fotoreporter bellunese, che per oltre trent'anni ha pubblicato i suoi scatti da tutto il mondo sul settimanale Epoca, oggi ha 88 anni. Il Japan Camera Museum di Tokyo gli rende omaggio con una mostra di fotografie realizzate in Giappone tra gli inizi degli anni '50 e gli inizi degli anni '80. Inaugurata il 26 settembre e aperta fino al 30 ottobre, la mostra - allestita con il patrocinio dell'Ambasciata Italiana in Giappone e del Dipartimento di Studi sull'Asia e l'Africa Meditearranea dell'Università Ca' Foscari Venezia - presenta una selezione di sessanta scatti d'epoca provenienti da quattro diversi reportarge. Alcune delle fotografie sono inedite, tutte sono esposte per la prima volta in Giappone.

De Biasi ha documentato con in suoi scatti le grandi trasformazioni socio-economiche e culturali che hanno investito il Giappone del dopoguerra, l'influsso della civiltà occidentale che si riverbera nello spazio urbano tra i caratteri e segni della tradizione. Trovano spazio nel suo obiettivo grandi personaggi come Yukio Mishima e Kenzo Tange, ma anche i nuovi fenomeni sociali e di costume (i rockabilly dei primi anni 80), l'architettura dei grattacieli e lo sviluppo urbano, che con la sua selvaggia accumulazione si contrappone al rigore delle forme tradizionali.

  • shares
  • Mail