L'America triste di Bruce Wrighton

L'America triste di Bruce Wrighton

Bruce Wrighton aveva trentotto anni quando è morto nel 1988. Fino a quella data ha dedicato una parte del suo tempo a "ritrarre" la popolazione statunitense degli anni'80. Le sue fotografie costituiscono una testimonianza preziosa della quotidianità della classe lavoratrice americana, spesso colta proprio sul luogo di impiego e in abiti da lavoro. Che si tratti delle tradizionali tute in jeans che si sono impresse nell'immaginario collettivo, della divisa di Woolworth o dell'uniforme di una guardia giurata, non si può ignorare la volontà di evidenziare l'aderenza al ruolo ricoperto.

E' a questa singolare suite di ritratti che la galleria Les Douches di Parigi dedica un'esposizione che comincerà il 16 novembre per terminare il 23 dicembre 2011. Una serie di portraits bruts istantanee urbane catturate con una 20 x 25, che trasmettono i tratti di una settantina di persone che avevano accettato di posare per lui. I tempi relativamente lunghi, la preparazione minuziosa e la presenza visibile dell'apparecchio, favoriscono lo sviluppo di una profonda interazione tra l'artista e i suoi modelli. Una macchina che si impone massiccia come il segno visibile di un patto di fiducia tra rappresentante e rappresentato.

Il procedimento adottato da Wrighton si basava sull'ascolto delle persone che avrebbe ritratto. Mettendo al centro dell'attenzione prima di prenderle in foto, "soggetti" solitamente ignorati (e a volte persino isolati) dalla società, faceva in modo che si sentissero a proprio agio "rimettendoli letteralmente al mondo". I loro visi stanchi, usurati al pari degli abiti che portano, descrivono quella rassegnazione che si esalta nella messa a punto di silhouette scultoree che si stagliano su fondi netti e pieni. Si tratta di "une tenerezza comunicativa capace di imprimersi sulla pellicola" e di svelare "l'emozione intensa che si cela nella sagoma di una boccaccia, nel disegno indiscreto di un tatuaggio o nella stampa di una t-shirt sporca. Perché ogni dettaglio nasconde una storia.

Via | boumbang.com
L'America triste di Bruce Wrighton
L'America triste di Bruce Wrighton
L'America triste di Bruce Wrighton
L'America triste di Bruce Wrighton
L'America triste di Bruce Wrighton
L'America triste di Bruce Wrighton
L'America triste di Bruce Wrighton
L'America triste di Bruce Wrighton

  • shares
  • Mail