Expo 2015: “L’arte in bottiglia” in mostra con opere di Warhol, Finster e Ford

Expo 2015: la bottiglia della Coca Cola compie cento anni e celebra il compleanno con una mostra, "L'arte in bottiglia", dedicata alle opere che hanno come soggetto l'iconico contenitore in vetro della bevanda.


Ci sono Andy Warhol, Howard Finster, Todd Ford e anche Debra Franses Bean, Alberto Murillo, Pakpoom Silaphan e gli Luigi Bona e Daniele Basso: si tratta degli artisti che espongono a Expo, nel Padiglione Coca-Cola, per la mostra d’arte contemporanea L’arte in bottiglia. I primi 100 anni dell’iconica bottiglia Coca-Cola, un percorso di scoperta messo a punto dal curatore Ted Ryan, Direttore dell’Heritage Communications di The Coca-Cola Company, che così spiega il senso della mostra:

La bottiglia di Coca Cola è ispirata alle curve della fava di cacao e ha conquistato negli anni lo status di icona di design, confermato anche dal titolo di miglior oggetto di design mai realizzato: una bottiglia dai tratti così distintivi da poter essere riconosciuta a occhi chiusi o addirittura se frantumata a terra.

Gli italiani Luigi Bona e Daniele Basso hanno creato un’imponente opera dal titolo “COKE IT’S ME”, alta 1,75 cm e realizzata in acciaio 100% riciclabile e lattine riciclate. E Vittorio Cino, direttore comunicazione di Coca-Cola Italia, chiosa:

Questa mostra è una prova tangibile di come molti artisti Pop si siano ispirati ad essa facendola diventare un’opera d’arte. L’Esposizione Universale di Milano è l’occasione perfetta per celebrarne il Centesimo Anniversario, sottolineando il suo ruolo di icona mondiale, con un ruolo importante nella cultura popolare, non solo nelle arti grafiche ma anche nei film e nella musica.

La mostra può essere visitata gratuitamente nel Padiglione Coca-Cola a Expo Milano 2015.

L’arte in bottiglia. I primi 100 anni dell’iconica bottiglia Coca-Cola

Via | Expo Milano 2015

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail