Expo 2015: l’arte in piazza Italia

Expo 2015: monumentali e luminose, le sculture di Daniel Libeskind sono uno spettacolo nello spettacolo


Expo 2015 non è solo una esaltazione del cibo, ma è anche una grande esposizione d’arte (del resto, per riprendere una celebre frase del Vangelo: “Non di solo pane vive l’uomo”). Se nel Padiglione Italia ci sono sei opere d’arte che sintetizzano la nostra storia dal punto di vista artistico, anche all’interno di altri padiglioni, come pure al loro esterno, troviamo diverse opere d’arte.

In piazza Italia, all'incrocio tra il Cardo e Decumano, svettano quattro grandi sculture disegnate dall'architetto Daniel Libeskind, uno dei grandi visionari del contemporaneo. Monumenti che mischiano la suggestione futuribile alle forme ispirate comunque alla biologia e alla radice del nostro essere umani.

Sul far della sera, poi, quando le luci artificiali si sostituiscono alla naturale luce del sole, ecco che le sculture di Libeskind assumono un’aria più romantica, affascinante, grazie a un sapiente gioco di illuminazione che sembra dar loro vita dall’interno.

Expo 2015: Daniel Libeskind

  • shares
  • Mail