Elton John risponde alle accuse di possesso di foto pedopornografica

Klara And Edda Belly DancingMentre il post pubblicato su artsblog sul sequestro - da parte della polizia inglese - di una foto appartenente ad Elton John, sta suscitando vostri commenti molto circostanziati ed interessanti, la vicenda si evolve.

Aggiorniamoci. La foto, opera di Nan Goldin, intitolata "Klara and Edda belly-dancing" (visibile qui, grazie alla segnalazione di ml712), avrebbe dovuto essere esposta alla Baltic Modern Art Gallery, in Northumbria, UK. L'occasione, sarebbe stata l'esposizione di una installazione di numerose opere della fotografa, tutte incluse in "The Devil's Playground", una monografia sul tema dell'infanzia dell'avvicendarsi delle fasi della crescita (thanks mescal°).

Secondo la stampa britannica, sarebbe certamente stata la direzione della galleria, in dubbio sulla legalità del contenuto, in particolare, della foto citata sopra, a contattare le polizia locale prima dell'inaugurazione della mostra. Senza però rivelare agli agenti, che nel frattempo provvedevano al sequestro della stessa, che la foto appartenesse alla collezione di Elton John.

Sarebbe stata la stella della musica a dichiarare ai giornali di esserne il possessore, solo dopo la prima fuga di notizie a riguardo. Aggiungendo, come del resto è vero, che la stessa foto è stata già esposta senza alcun problema in diverse location alle più varie latitudini e longitudini.

Come alcuni di voi hanno commentato, la pornografia in questo caso sta negli occhi di chi la guarda. Io, personalmente, aggiungerei, soprattutto in questo caso, prima ancora in quelli di chi la fotografa.

via | the times

  • shares
  • Mail