Tel Aviv 2012: dall'apertura dell'Herta and Paul Amir Building all'anno dell'arte


Recentissima, nella capitale israeliana, è l'apertura di una nuova ala del Tel Aviv Museum of Art.

Il progetto è stato affidato all'architetto americano Preston Scott Cohen ed il risultato è l'Herta and Paul Amir Building, un edificio di cinque piani (3 sotteranei e due emersi) che crese su una pianta triangolare. Le gallerie si affcciano sull'atri di 26 metri attraverso alte e spaziose finestre, i muri e l'intera costruzione giocano su geometrie spigolose e audaci, come potete vedere nelle foto. Ma non è tutto: questo museo è la casa della più grande collezione di arte contemporanea di tutto lo Stato di Isreaele.

Cuesta inaugurazione Tel Aviv si prepara a festeggiare un 2012 tuto all'insegna dell'arte, con l'iniziativa "Year of Art". Già a marzo, dal 21 al 24, i primi segnali dell'evento con la settimana dell'arte di cui il museo sarà il centro pulsante a partire dal MAR: una non-stop di 24 ore che il 22 marzo vedrà l'Herta and Paul Amir Building in piena e continua attività.

Herta and Paul Amir Building, Tel Aviv



  • shares
  • Mail