Un capodanno cinese sotto il segno dell'obiettivo

Photography workshop in Vietnam_Nicolas Pascarel

19 - 29 gennaio 2012. Workshop special TET (Vietnam Happy New Year) The year of the Dragon. Dieci giorni e dieci notti nel cuore del Vietnam, tra l'immensa Ho Chi Minh e la cittadina coloniale patrimonio dell'UNESCO, Hoi An con il fotoreporter francese Nicolas Pascarel, assistito dal collega locale Tinnakorn Nugul, per immortalare l'entrata nell'anno del dragone. E' il Photography workshop proposto dall'Associazione Culturale FotoAsia, impegnata nella promozione europea dei giovani fotografi originari dell'Asia. Un'occasione diversa per immergersi nella vita locale e coglierne gli aspetti meno conosciuti per trasferirli in immagine. Perché il sud-est asiatico degli scatti di Pascarel e dei suoi allievi, non ha niente a che vedere con gli stereotipi che riempiono l'immaginario collettivo occidentale.

Riuniti in piccoli gruppi di sette persone al massimo, i partecipanti potranno scegliere tra il bianco e nero e il colore per catturare istantanee durante le escursioni, à la façon Cartier Bresson. Saranno stimolati a concentrarsi sul tema specifico del fotogiornalismo e a tirarne fuori vere e proprie storie dal sviluppare lungo il corso dell'intera esperienza, al termine della quale saranno loro stessi a selezionare le 20 fotografie più rappresentative di ogni carnet personale. Il tutto in uno spirito di condivisione e contaminazione artistica volto a produrre "ibridazioni profique" tra i diversi stili creativi, in vista dell'obiettivo finale: produrre una serie di immagini rivelatrici, del luogo, dei protagonisti e di colui che le ha scattate naturalmente!

Photography workshop in Vietnam_Nicolas Pascarel
Photography workshop in Vietnam_Nicolas Pascarel
Photography workshop in Vietnam_Nicolas Pascarel
Photography workshop in Vietnam_Nicolas Pascarel
Photography workshop in Vietnam_Nicolas Pascarel

  • shares
  • Mail