Manzoni in mostra a Londra


Alla Gagosian Gallery diu Londra è in mostra un retrospettiva sul grande artista italiano Piero Manzoni dal titolo Azimut. La mostra raccolgie le opere prinicpali di Manzoni, quelle contenute nei cicli realizzati tra il 1956 e il 1963, Achrom, Linee, Uova Scultura e Corpi d'Aria, con tele sperimentali realizzate da amici e collaboratori della rvista-progetto Azimut, come Enrico Castellani, Agostino Bonalumi, Dadamaino, e Lucio Fontana, che di tutti lore era un po' lo spirito guida.

Ed è accompagnata dalla pubblicazione di un catalogo curato dallo storico dell'arte Francesca Pola, che comprende la storia del progetto Azimut/Azimuth e molte riproduzioni degli originali della rivista, fondata nel 1959. Con ogni evidenza, la riflessione di un artista come Manzoni, morto all'età di appena 29 anni, è tuttora fondamentale perchè ha agito, in modo ancora più estremo provocatorio di Marcel Duchamp, sull'idea stessa di arte, attaccandone il cuore funzionale, legato in modo perverso al culto del nome e del mercato. La sua lezione è sempre valida, oggi più che mai.

  • shares
  • Mail