Unhate Dove: dai proiettili alla pace!

Unhate Dove
Alla domanda su quale siano i simboli più potenti ed immediati per rappresentare il concetto di pace, una buona parte degli interrogati risponderebbe senza esitazioni: la colomba! Ed è proprio grazie a questa "comunità di sentire" che l'opera inserita nella campagna Unhate di Benetton (la stessa che ha fatto scandalo presentando i baci tra le più grandi personalità politiche e religiose del mondo, come le coppie papa-imam, presidente francese-cancelliera tedesca etc...) aderisce così profondamente allo spirito che anima una buona parte della popolazione abitante i territori libiani martoriati dalla guerra civile.

Il tutto parte da un dono realizzato da Fabrica per volere della fondazione Unhate, e destinato alla città di Tripoli in occasione del 24 dicembre, in occasione della Festa Dell’Indipendenza, una ricorrenza emblematica non celebrata negli ultimi quarantadue anni per espresso divieto del regime di Gheddafi. La strenna è proprio una colomba, la Unhate Dove, una statua interamente rivestita con i 15.000 bossoli raccolti nei punti critici di tutto il pianeta dagli stessi autoctoni, grazie all'invito della rivista Colors. Un ossimoro potente che mette a confronto una forma di pace, con il ferro della guerra che opera continuamente per distruggerla.

Via | creativity-online.com

Unhate Dove
Unhate Dove
Unhate Dove
Unhate Dove
Unhate Dove

  • shares
  • Mail