Le mouvement sculpté: al Museo Tattile di Ancona le sculture del Louvre

Le sculture del Louvre ad Ancona

Le sculture del Louvre? Sono ad Ancona; diciotto opere dal celebre museo di Parigi sono visibili al pubblico gratuitamente dino al 30 aprile 2012. Sono le copie di opere d'arte così iconiche che sono ormai dei simboli (Il soldato che tende l'arco, L'amazzone, la Danzatrice, Diana, Icaro e Dedalo e la Nike di Samotracia), e diventano così le tappe fondamentali di un percorso alla scoperta del movimento e della sua rappresentazione.

I temi estetici dello sforzo, della danza, della corsa, del volo e della caduta vengono esposti come riferimento di stile per una moltitudine di esperienze percettive: dal semplice intuire e decodificare le forme al più intenso "toccarle con mano".

Last but not least, questa mostra al Museo Tattile Statale Omero è pensata per fornire un'esperienza sensoriale per il pubblico diversamente abile e per incentivarne la conoscenza della storia dell'arte. Per una volta insomma, non ci sarà il cordoncino a separare lo spettatore dall'opera, da vedere anche per saggiare le nuove evoluzioni dei meccanismi espositivi.

Le sculture del Louvre ad Ancona
Le sculture del Louvre ad Ancona
Le sculture del Louvre ad Ancona

  • shares
  • Mail