Le anime luminose di Fabrice Wittner

fabrice wittner

Quella di Fabrice Wittner è un'arte che sta a metà tra la fotografia e la street art. Il progetto che ha ideato si chiama Enlightened Souls ed è ancora in fase di sperimentazione, come dice lui stesso sul sito, e deve essere perfezionato. In molti, infatti, gli hanno mosso critiche sui lavori, soprattutto perché sembrano photoshoppati. Si tratta di una tecnica molto particolare, che parte dagli stencil fino ad arrivare a delle immagini olografiche.

Le "anime luminose" di Wittner sono quelle delle persone che hanno perso la vita a causa del sisma che ha devastato la città neozelandese di Christchurch il 22 febbraio 2011. Il fotografo ha voluto così rendere omaggio alla popolazione, creando questa forma d'arte dall'impatto emotivo molto forte e che riproduce a grandezza naturale le anime delle persone scomparse nei luoghi della loro città. Una seconda serie di opere è stata creata ad Hanoi, in Vietnam, dove Wittner ha ricreato immagini di bambini del nord del paese. Sono in programma anche altri progetti, di cui vi daremo aggiornamenti.

Enlightened Souls - Fabrice Wittner
Enlightened Souls - Fabrice Wittner
Enlightened Souls - Fabrice Wittner
Enlightened Souls - Fabrice Wittner
Enlightened Souls - Fabrice Wittner

Enlightened Souls - Fabrice Wittner
Enlightened Souls - Fabrice Wittner
Enlightened Souls - Fabrice Wittner
Enlightened Souls - Fabrice Wittner
Enlightened Souls - Fabrice Wittner
Enlightened Souls - Fabrice Wittner
Enlightened Souls - Fabrice Wittner
Enlightened Souls - Fabrice Wittner
Enlightened Souls - Fabrice Wittner

  • shares
  • Mail