Cinque Freud inediti per Sotheby’s

Sotheby’s ha in serbo una sorpresa di quelle rilevanti per l'asta del 15 febbraio. Si tratta di cinque opere su carta del grande Lucien Freud. La casa le propone a partire da 1,5 milioni di sterline. Tra le opere del piccolo ma prezioso corpus d'autore spicca il ritratto a carboncino di Lord Gooodman, realizzato nel 1985, molto rappresentativo delle doti stilistiche di Lucien Freud. L'uomo in questione, Arnold Goodman, era un uomo politico inglese che ha rivestito un ruolo di rilievo nel mondo dell'arte e della cultura britanniche: fu tra le altre cose presidente dell’Arts Council, direttore della Royal Opera House e del Royal Shakespeare Theatre.

Il valore del ritratto che ne fece Freud è stimato oggi tra le 400 e le 600mila sterline. Nel portfolio anche un'opera giovanile del maestro, eseguita all'età di vent'anni, nel 1943, Cacti and Stuffed Bird, che introduce un figura ricorrente di tutta la sua opera futura, quella degli uccelli. E poi Gorse Sprig, esposto nel 1944, lo studio di una testa di cavallo, Head of Success II, e Drawing for Naked Figure, parte di una mostra itinerante che ha portato l'opera di Freud dal Giappone all’Australia. Prima che vedessero la luce sul mercato della nota casa d'aste londinese, tutte le opere in questione erano custodite da decenni in abitazioni private

  • shares
  • Mail