Yayoi Kusama ai giardini delle Tuileries

Yayoi Kusama alle Tuileries
"Flowers That Bloom at Midnight" è una specie di folgorazione. Non "sulla via di damasco", ma nel bel mezzo di un famoso parco parigino, a due passi da Rue di Rivoli. L'esposizione en plein air realizzata grazie al sostegno della Gagosian Gallery, crea uno shock visivo che "sia abbatte" letteralmente sugli ignari visitatori che, catturati da una tale potenza di colore, non possono staccare gli occhi ormai abituati ai delicati cromatismi invernali circostanti. L'iniziativa si iscrive nella politica di sostegno dell'arte contemporanea, portata avanti dal Museo del Louvre, un impegno che vede come protagonisti gli storici giardini delle Tuileries, che si lasciano abitualmente invadere durante la FIAC.

L'opera in questione è un "fiore precoce" di Yayoi Kusama, presentato per la prima volta in Francia in continuità con la grande retrospettiva del Centre Pompidou, successo dalla media quotidiana di 2500 visitatori, che ha rappresentato una delle principali "mete culturali" di fine 2011 nella capitale francese. E non c'è dubbio che l'istallazione che troneggia nel bel mezzo del giardino, lasci interdetti. I tre fiori che la compongono hanno trame di abbinamenti potenti ed inaspettate e sono ricoperti da grandi pois che ormai rappresentano "la firma" dell'artista giapponese, ma sembrano davvero spuntare dal terreno, come un allegro annuncio di primavera.

Via | gagosian.com

Yayoi Kusama alle Tuileries
Yayoi Kusama alle Tuileries
Yayoi Kusama alle Tuileries
Yayoi Kusama alle Tuileries
Yayoi Kusama alle Tuileries

  • shares
  • Mail