"Un mese con E IL TOPO": i nuovi appuntamenti di Careof DOCVA


Y Liver (David Liver e Rugiada Cadoni) è un duo di performer di origine milanese che vive a Parigi. Il loro lavoro si sviluppa attorno ai temi della narrazione, della costruzione identitaria e delle relazioni tra l'individuo e la storia. In occasione di Un mese con E IL TOPO - organizzato da Careof DOCVA, all'interno della Fabbrica del Vapore a Milano -, presenta una performance nella quale, dialogando con i “dinosauri”, compone un repertorio di azioni svolte negli ultimi anni. La manipolazione e la perversione del linguaggio, così come i costanti riferimenti alla cultura ebraica, sono il materiale estetico dal quale il duo avanza interrogativi poetici.

Un mese con E IL TOPO prosegue fino al 27 marzo. Dopo l'appuntamento con Y Liver, dal 12 al 16 marzo presenta Re-Birth: appunti sul concetto di Rinascita, un progetto a cura di Valerio Borgonuovo e Antonio Grulli in conversazione con E IL TOPO. Questi gli appuntamenti:

martedì 13 marzo: Appunti sul concetto di Rinascita
una conversazione/confronto con la redazione de E IL TOPO, moderata da Valerio Borgonuovo e Antonio Grulli, per riflettere su strategie e modalità di produzione e promozione artistica indipendente nel territorio, per immaginare nuove formule e prospettive di interazione e collaborazione. Parteciperanno tra gli altri: Francesco Bertelè, Jacopo Addini e Antonio Guiotto, direzione artistica de La Collezione di Carrozzeria Margot [Milano]; Vincenzo Simone, Nicola Melinelli, Nino Galogre, Giovanni Copelli, Giulia Cenci e Giulia Casanova, membri fondatori del progetto Interno 4 [Bologna]; Claudia Olendrowicz [artista, Berlino]; Irina Kholodnaya [artista, Bologna/Roma] e Luca Trevisani [artista, Milano].

mercoledì 14 marzo, ore 17.00: Il pubblico e il suo artista
Sessione di scultura estrema, Chiara Camoni

venerdì 16 marzo, ore 18.00: Painting 1 Analysis and Convergences
Talk di Paolo Chiasera

  • shares
  • Mail