Whitneybiennal.com, Net Art d'arrembaggio

Joel Fox

Ripercorrendo all’indietro il lavoro di Miltos Manetas, artista che, forse lo avrete capito, mi interessa particoramente, ho scoperto Whitneybiennal.com, progetto on line creato nel 2002.

E’ un’esposizione virtuale che piratescamente sfrutta il nome del Whitney, senza avere in realtà nulla a che fare con il celebre museo newyorkese.

Il sito è strutturato come fosse davvero un museo con percorsi, scale e saloni dove Manetas e gli altri componenti di Neen, gruppo di artisti, "creatori di software, web designer e registi o animatori di videogiochi" fondato dal greco con tanto di manifesto in perfetto stile avangurardista, espongono opere ironiche e surreali, a volte divertentissime.

Una delle mie preferite è quella di Joel Fox, da Los Angeles.

Whitneybiennal è dedicato alla memoria di Gino De Dominicis di cui Manetas ha fatto questo inusuale “ritratto”.

  • shares
  • Mail