The Turner Prize: A Retrospective 1984 - 2006

Turner Prize Exhibition, 1984, featuring work by (left to right) Gilbert & George, Richard Deacon, Richard Long and Malcolm Morley

Quest'anno doppio Turner Prize. Il premio di arte contemporanea più famoso d'Inghilterra si sdoppia nelle sedi della Tate; mentre a Liverpool si attende il Turner Prize 2007 ( dal 19 Ottobre 2007 al 13 Gennaio 2008), a Londra dal 2 Ottobre al 6 Gennaio alla Tate Britain è in mostra una retrospettiva sul Turner Prize dal 1984 al 2006.

L'intento è quello di esplorare la storia dell'arte britannica degli ultimi ventidue anni attraverso una selezione cronologica dei lavori chiave che parteciparono al premio. Tra gli artisti in mostra ci sono Malcolm Morley, Richard Deacon, Rachel Whiteread, Douglas Gordon, Wolfgang Tillmans e Tomma Abts, la vincitrice della scorsa edizione. I lavori in esposizione includono Gilbert & George - Drunk with God - del 1983, Antony Gormley - Testing a World View - del 1993, Damien Hirst - Mother and Child Divided - del 1993, Martin Creed - Work # 227: The lights going on and off - del 2001 e Simon Starling - Shedboatshed (Mobile Architecture No 2) - del 2005.

La retrospettiva è anche occasione d'indagine sull'arte inglese e sul premio stesso e sulla percezione che l'informazione, il mondo dell'arte e la gente hanno del premio e degli artisti che hanno partecipato.

Il Turner Prize è diventato negli anni sempre più seguito anche grazie ad una trasmissione televisiva che lo ha reso popolare, amato, odiato, ed anche bersaglio di ironia. Voi quanto ne sapete del Turner Prize? Scopritelo con questo quiz.

Immagine | Esposizione del 1984, Gilbert & George, Richard Deacon, Richard Long e Malcolm Morley. Courtesy of Tate on line

  • shares
  • Mail