In mostra a Bonn Ménage à Trois di Warhol, Basquiat e Clemente

Menage a Trois, Bonn

Cosa hanno in comune tre artisti come Warhol, Basquiat e l'italiano Francesco Clemente? La mostra a Bonn Menage a Trois alla Bundeskunsthalle ci aiuterà a rispondere. Abbiamo tempo fino al 20 Maggio. La mostra è realizzata con l'Arken, museo d'arte moderna danese. Le opere in mostra saranno comprese nel periodo che va dal 1983 al 1985. Una ricca retrospettiva di otto opere a "sei mani" dove ogni stile seppur diverso e riconoscibile collabora per un'opera d'arte totale. Ma saranno anche presenti in mostra più di 100 opere individuali per chi volesse apprezzare in modo assoluto l' "impronta" di ognuno.

Lo stile che risalta prima è quello graffiante di Basquiat che scalfisce la tela di colori, parole e immagini con la stessa intensità di chi impara a vedere il mondo sotto una prospettiva diversa da quella consueta. "Come un vestito da festa fuori posto"( da scritte Samo, con cui Basquait ricopriva le strade) così può definirsi un quadro di Basquiat nonostante l'ormai indiscusso consenso della critica, capace di scardinare l'intellettualismo più radicato. L'influenza che ebbe Warhol, ormai con una carriera alle spalle rispetto al giovane Basquiat, fu molto forte. Il suo stile pop fatto di campiture piatte di colore e di immagini prese da fotografie e pubblicità, cromaticamente alterate, rendono lo stile del giovane "graffitaro" più confortante. E infine la transavanguardia italiana rapprersentata da Clemente che reduce da viaggi in India porta nella frenetica America la pacatezza della tradizione. Il suo autoritratto quasi sempre presente incorniciato da un paesaggio luminoso e simbolico ci riporta alla magia dei miti orientali e occidentali.

Tre artisti, che in controtendenza decidono di unirsi e sentono la necessità di superare la modernità rappresentata dall'arte concettuale, scegliendo i mezzi tradizionali della pittura figurativa. Questo menage artistico è emblema della fine dell'avanguardia e delle ideologie assolute e ci permette di osservare l'inizio anni '80 dell'arte come terreno di contaminazione tra diversi linguaggi.

Menage a Trois, Bonn Menage a Trois, Bonn

  • shares
  • Mail